Liguria e Toscana: il primato delle agenzie immobiliari

Sono Toscana e Liguria le regioni che, a livello di singola provincia, vantano la più alta densità ‘pro capite’ di agenzie immobiliari. A fotografare l’Italia da questo particolare punto di vista è un monitoraggio di Mondo Immobiliare – Sole 24 Ore su dati Info Camere che ha messo in rapporto il numero di abitanti con il numero di iscritti ai ruoli dei mediatori immobiliari, tenuti presso le Camere di commercio.

 Il risultato è che le province liguri di Savona, Imperia, Genova occupano rispettivamente il primo, secondo e quinto posto, così come le toscane Grosseto, Lucca, Livorno, Prato, Massa Carrara, Firenze e Pisa si piazzano, nell’ordine, al terzo, quarto, sesto, nono, decimo e quattordicesimo posto. Ben piazzate, ma oltre le prime dieci, anche le province lombarde, con Pavia in undicesima posizione, Milano dodicesima, Varese quindicesima e Como ventesima.

Dall’altro capo della classifica, invece, molte province di Sicilia, Calabria, Campania e Sardegna. Questi risultati vanno anche un po’ ‘tarati’ alla luce del mercato reale, visto che nei ruoli delle Camere di commercio possono esserci anche doppie iscrizioni (agenti sia persone fisiche sia soci di agenzia); parte degli iscritti, inoltre, non sempre esercita effettivamente la professione.

Fonte: Mondo Immobiliare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *