Prezzi delle case nelle Marche

Tra le località turistiche delle Marche, le cui locazioni sono complessivamente diminuite dello 0,2%, San Benedetto del Tronto ha segnato un aumento pari al +1,9%. Stabili i prezzi di Numana ed in diminuzione del 5,4% le quotazioni di Senigallia, dove si registra una contrazione della disponibilità di spesa dei potenziali acquirenti a 150-160 mila euro.
Quotazioni stabili a Porto d’Ascoli (+0,2%) dove si registra un calo nella zona mare ed un rialzo nella zona più residenziale della città. Infatti, si sono realizzate molte permute da parte di residenti che hanno deciso di vendere nella zona del mare per acquistare in quelle più interne. Di conseguenza coloro che sono alla ricerca della casa vacanza hanno più possibilità di scelta.

Fonte: Attico n°29 del 18/07/2008

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *