Come costruire una pergola

Pergola fai da teMolti di noi hanno un orto o un giardino ed hanno la necessità di realizzare uno spazio coperto, al riparto dalle intemperie e che possa custodire oggetti di qualsiasi tipo: oggettistica per la cura dell’orto, del giardino, legna o anche semplicemente creare un’area relax con divanetti e tavolini. Vediamo allora come costruire una pergola fai da te: una struttura stabile ed abbastanza semplice da realizzare, che però risulterà essere molto utile.

Costruire una pergola è molto semplice. Tra l’altro, si possono utilizzare travi in legno pieno al posto di quelle lamellari, in questo modo si otterrà il massimo del risparmio.

Occorrono 6 pali di cm. 10×10 (quattro per i piedi e due per i trasversi), e pali 10×5 a seconda di quanto larga si vuol fare la pergola (due laterali più uno ogni 50 cm. circa).

Ad una estremità dei pali che si sono destinati per la costruzione dei piedi vanno operati gli incastri per unire i due pali trasversali. Alle estremita’ dei pali trasversali vanno operati gli incastri per i pali 10×5 laterali nonchè quelli per i traversi (ogni 50 cm circa).
Il materiale, a meno che non sia già impregnato, va trattato con l’apposita vernice.

A questo punto i pali 10×10 che formano i piedi ed i traversi vanno uniti per mezzo di bulloni passanti nella parte laterale mentre i traversi 10×5 vano uniti nello stesso modo, ma passando da sotto.

Per rinforzare la struttura è consigliabile applicare anche quatto pezzi di sezione 10×5 agli angoli dove si intersecano i piedi e i traversi 10×10.
Ricordiamo che la struttura così composta va adibita a pergola pertanto NON E’ PORTANTE è consigliabile utilizzare a tale scopo strutture già pronte oppure riconsiderare i materiali da utilizzare e il procedimento di assemblaggio. Ecco pronta la nostra pergola fai da te

Fonte: esXti – esperti – Axel group

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *