Lampade da esterno e per il giardino

Illuminazione esternaLe lampade che illuminano gli ingressi di una abitazione costituiscono un piacevole benvenuto per i visitatori aiutandoli nel percorso verso la casa e permettendo a noi stessi di esaminare visitatori inattesi.

Anche per il giardino le lampade costituiscono un fattore di sicurezza e nello stesso momento forniscono una illuminazione funzionale a vialetti pedonali, scale e zone a verde.

Quelle infine nascoste tra le foglie oppure quelle sommerse all’interno di vasche o piscine, danno una luce di fondo di sicuro impatto scenografico e piacevole.

Impianto elettrico esterno

La sicurezza nelle installazioni di lampade all’esterno deve essere garantita da un buon impianto elettrico che dovrà osservare tutte le norme di sicurezza in modo da impedire incidenti dovuti a umidità e acqua a diretto contatto con i cavi e le lampade. Ecco alcuni consigli per una corretta installazione:

  • All’esterno usare solo apposite lampade per esterni;
  • Si usano solo cavi raccomandati seguendo le norme (della Legge 46/90) per la posa e controllando regolarmente le condizioni;
  • Si proteggono tutte le installazioni esterne con interruttori differenziali che reagiscono immediatamente alle correnti di guasti che possono disperdersi a terra;
  • Si controlla che la corrente sia stata interrotta dall’interruttore generale prima di effettuare la manutenzione dell’impianto;
  • Si calzano scarpe con spesse suole di gomma quando si usano attrezzi elettrici;
  • Si usano attrezzi a doppio isolamento per una maggiore protezione.

Lampade a basso voltaggio

Vari tipi di lampade da giardino si possono alimentare direttamente dall’impianto elettrico della casa oppure a impianti completi in kit da installare direttamente e da collegare a trasformatori a basso voltaggio.
In tutte e due casi suggeriamo di affidarsi a professionisti del settore.

Anche nella scelta delle lampade per esterni, siano esse da giardino o da vialetti, rivolgiamoci a esperti del settore che ci consiglieranno i modelli giusti per l’uso esterno della nostra casa.

Quale lampade da esterno scegliere?

Nella scelta delle lampade per esterni bisogna fare attenzione alla qualità del materiale che garantisce per questi prodotti l’inalterabilità e una grande robustezza alle temperature esterne.
Inoltre va anche controllata la tenuta stagna per evitare infiltrazioni di acqua e umidità del terreno e il basso consumo energetico per il risparmio sulla bolletta dell’energia.

Vari modelli dalle forme e colori diversi, con effetti scenografici personalizzati possono essere trovati in commercio; è possibile trovare soluzioni per l’illuminazione di giardini, spazi verdi, percorsi pedonali, parchi acquatici e luoghi pubblici. C’è solo l’imbarazzo della scelta.

Illuminazione di vasche

Le lampade per le vasche possono essere sommerse fino a un metro e ottanta al di sopra delle lenti. Quelle galleggianti si tengono sotto la superficie dell’acqua oppure a pelo del livello della vasca.

Per la pulizia di queste lampade si usano getti moderati di acqua con il tubo per innaffiare il giardino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *