Stipula atto di mutuo

Prima della sottoscrizione del contratto di mutuo, il consumatore deve prendere visione delle condizioni dal documento di sintesi, che deve essere allegato al frontespizio dell’atto stesso, ponendo particolare attenzione a:

  1. Tasso.
  2. Periodicità di rimborso.
  3. Spese accessorie.
  4. Penale per anticipata estinsione.
  5. Interessi moratori per ritardato pagamento.
  6. Dichiarazione relativa allo scopo del finanziamento inerente l’applicazione dell’imposta sostitutiva.

Poichè il consumatore, per poter disporre della somma del mutuo, deve attendere che il notaio abbia registrato il contratto ed iscritto l’ipoteca, la banca, su specifica richiesta, può anticipare l’importo occorrente per perfezionare l’acquisto, mediante apertura di credito in conto corrente.
E’ necessario produrre una polizza di assicurazione contro fulmine, incendio e scoppio in genere, per il valore dell’immobile oggetto di ipoteca, con vincolo a favore della banca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *