Ricavare un appartamento in una mansarda

mansardaCi scrive un utente che ha chiesto un servizio di progettazione

Egregi, sono in procinto di prendere in affitto un appartamento in mansarda in modo da risparmiare sui due affitti che devo sostenere per l’abitazione e per l’ufficio.

Per il tipo di lavoro che svolgo (sono un giovane ingegnere), la mansarda fa proprio al mio caso e risulterebbe di grande impatto visivo per la mia clientela e nello stesso tempo avere una casa accogliente per la mia vita da single.

Il locale è un ambiente unico con dei vani derivanti dalla struttura delle tre falde dei tetti. L’altezza massima del soffitto spiovente è di 2,60 mentre quella relativa al perimetro dell’appartamento è di 1,30. L’altezza minima abitabile che risulta di 1,90. L’ingresso dell’appartamento è posizionato nella parte bassa a destra, mentre c’è  un’uscita a sinistra che accede ad un terrazzo a livello.

Le finestre non sono altro che abbaini, che permettono al locale di avere nella zona interessata al vano, un soffitto alto come quello al centro dell’appartamento.

Le mie esigenze sono quelle di avere lo studio nel primo locale vicino all’ingresso, in modo da consentire il ricevimento della mia clientela. Ho due scrivanie con angolo dattilo, una vetrina di 1.90, uno scaffale e un mobile basso di 92 cm. oltre a quattro sedie per una piccola sala d’attesa comprensiva di tavolino.

Le altre due sale vorrei usufruirle per la mia vita privata. Mi basta naturalmente una camera da letto con letto matrimoniale (non si sa mai) ed un piccolo salotto-pranzo comprensivo d’angolo cottura.

Nel ringraziaVi anticipatamente per la consulenza resto in attesa Vs comunicazioni. Buon Lavoro.

Come ricavare un appartamento in una mansarda

Studio ed ufficio

Innanzi tutto, come richiestoci dal nostro utente, abbiamo sistemato l’arredamento esistente relativo allo studio professionale, nel primo locale a ridosso dell’ingresso principale. Le due scrivanie sono state posizionate vicino alla finestra nella migliore posizione per evitare testate al soffitto. Infatti, le poltrone sono ampiamente collocate al di là della linea minima abitabile di 1,90 mt. di altezza. La vetrina trova posto sulla parete più alta a sinistra della stanza, mentre su quella a destra si posiziona lo scaffale e il mobile basso.

Infine una piccola zona di attesa con tanto di tavolino basso completa la disposizione dell’arredamento già in possesso del nostro ingegnere. Per la chiusura del vano tra il locale ufficio e l’appartamento lasciamo la scelta al nostro Utente che non avrà certo difficoltà a trovare una porta adatta per la situazione.

Camera da letto

La camera da letto trova posto nello spazio dove è presente l’abbaino più grande in modo che lo spazio con altezza maggiore del soffitto, sia disponibile per la collocazione del letto matrimoniale. Per la suddivisione della zona notte si dovrà realizzare una parete in vetrocemento o una vetrata con telaio in legno che dia luce alla camera e al soggiorno retrostante.

L’armadio dovrà essere realizzato a misura configurandolo con il soffitto spiovente. Trova posto anche un comò con tanto di piccolo TV.

Salotto e cucina

Nel salottino il falegname avrà il maggior lavoro, realizzando due mobili a giorno con vetrine e mensole da posizionarsi ai lati delle due pareti. Sulla parete invece il nostro Utente potrà acquistare dei mobili bassi per chiudere la zona più bassa del locale.

Il divano invece viene posizionato a ridosso della parete di vetrocemento in modo da avere lo spazio necessario per il passaggio nella cucina e verso il terrazzo. Consigliamo l’acquisto di un carrello basso per la TV che potrà essere spostata a piacimento.

Il lavori più difficoltosi sono da realizzarsi nella zona cottura dove si dovrà realizzare una parete per permettere la collocazione del lavello e del piano cottura. La parete dovrà essere realizzata nella posizione di altezza di 1,90 tra il soffitto e il pavimento. Trova posto anche una lavatrice di dimensioni ridotte nel piccolo spazio che porta alla finestra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *