Un monolocale in meno di 20 metri quadri

bilocaleSe non siamo tanto sicuri che in un monolocale di meno di 20 mq si possa creare un ambiente confortevole per una o al massimo due persone, questo è il momento di leggere questo progetto in modo da comprendere come si possa raccogliere in un unica stanza tutta la nostra futura casa.

Tratteremo in questo articolo un monolocale di circa 5,00 x 3,80 che corrisponde alla gran parte degli appartamenti piccoli di questo genere. Innanzitutto se il locale ha due finestre ci facilita il compito di dividere lo spazio con una parete divisoria in modo da ricavare un bagno di ottime dimensioni.

Naturalmente si deve considerare la posizione del punto di scarico dell’impianto idrico e quella relativa alla seconda finestra per dare luce al wc. Comunque poco male se non abbiamo due punti luce, vuol dire che per il nostro bagno dovremo prevedere un impianto di aria forzata.

In qualunque modo, dividendo il locale in due ambienti ricaveremo un bagno di 1,15 cm di larghezza lasciando per l’ambiente da arredare un spazio di 3,85 x 3,80.

In questo spazio di meno di 15 mq. progetteremo una zona cottura-pranzo, e una salotto-letto.

Ingresso

Prima di tutto per nascondere la zona cottura alla vista di un’eventuale persona che sia posizionata sulla porta di entrata dell’appartamento abbiamo inserito una piccola parete di 90-100 cm che permetterà anche di incassare alle spalle di essa, una zona cottura.
Dalla porta di entrata sarà visibile così solo il divano.

Zona cottura

La zona cottura prevede solo un piano cottura con forno e relativa cappa di aspirazione e un lavello a doppia vasca con un pensile doppio da cucina e uno scolapiatti.
IMPORTANTE: Prevedere la predisposizione di un foro nella muratura esterna in modo da convogliare i vapori della cappa verso l’esterno.

Zona pranzo

Sotto la finestra inseriremo un tavolo in legno che potrà essere usato sia come tavolo da pranzo che come scrittoio. Inoltre sulla parete opposta al piano cottura troverà posto un frigo e un armadio a giorno ma con dei ripiani chiusi per gli indumenti.

Salotto

La zona salotto dovrà prevedere un divano con letto a cassetto che ci permetterà di passare dalla zona salotto alla zona notte e viceversa nel giro di qualche minuto. Per sfruttare lo spazio si potranno usare delle mensole per qualche libro e oggetti di arredamento. Non manca infine un tavolino che avrà il compito di comodino per la notte e ripiano di appoggio per il divano di giorno.

Bagno

Incredibile… In soli 19 mq siamo riusciti a ricavare un bagno di discrete dimensioni. Non manca un piatto doccia a filo pavimento che sistemeremo nell’angolo sotto la finestra. Una porta a libro interna divide il wc dall’antibagno dove è stato sistemato un lavabo incassato in un mobile realizzato su misura.
Trova posto anche un mobiletto per le asciugamani e i prodotti da toilette. Se abbiamo l’esigenza di avere un ripostiglio lo potremo ricavare dalla costruzione di una controsoffittatuta a 2,10 mt. di altezza che ci permetterà di avere uno spazio adatto come deposito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *