Costruire una piscina in giardino

Piscina nel giardinoCon l’arrivo del caldo e delle temperature estive, si avverte il desiderio di stare in acqua tutto il giorno, magari tuffandosi in piscina tutta nostra in modo da permetterci di vivere in massima tranquillità i nostri fine settimana e sopratutto senza usare l’auto. E allora vediamo come possiamo costruire una piscina in giardino. Naturalmente ci rivolgiamo a quelle persone fortunate che hanno la possibilità di sfruttare uno spazio del loro preziosissimo giardino.

Una piscina in giardino infatti assicura divertimento a tutta la famiglia e agli amici, ed è anche un bene che migliora e arricchisce la nostra proprietà. A seconda della tipologia e del modello, scopriremo che è veramente facile realizzare una piscina nel nostro giardino, con dei costi molto contenuti e accessibili a tutti !

Tipologia di piscine

Innanzitutto diciamo subito che sono in commercio i modelli di piscine fuori terra, molto facili e veloci da installare, e quelle interrate che richiedono un maggiore impegno e attenzione durante le fasi di montaggio. Orientiamo la nostra scelta a seconda lo spazio a disposizione che abbiamo in giardino e sopratutto in sintonia con il nostro budget di spesa.

Prepariamoci quindi a prenotare le nostre prossime vacanze nel giardino della nostra casa con tutti i confort che la nostra abitazione può dare. Ricordiamoci però di avere cura del giardino circostante per rendere il nostro spazio esterno un vero paradiso.

Piscine fuori terra

Anche per i non addetti ai lavori il montaggio può essere di estrema semplicità e richiede solo passione per il fai da te a seconda che si parli di piscine fuori terra o di piscine interrate in kit. Alcuni modelli in tessuto possono richiedere solo qualche ora per il montaggio, soprattutto se si tratta di quelle che non richiedono assemblaggio a vite.

Per le altre a struttura rigida l’utilizzo di viteria può richiedere tempi di montaggio più lunghi che potranno ridursi in modo significativo se si attiene attentamente alle istruzioni.

Montaggio e manutenzione della piscina

La manutenzione della piscina e la cura per il filtraggio e il trattamento dell’acqua rivestono un ruolo importante per il buon mantenimento della funzionalità e dell’igiene della piscina.

Le azioni più semplici da compiere sono: trattamento fisico che consiste nel recuperare le particelle in sospensione sull’acqua che deve avvenire ogni giorno per 6/12 ore a seconda della capacità di filtrazione e della temperatura dell’acqua; trattamento chimico che consiste nel trattare chimicamente l’acqua per combattere la proliferazione di batteri e alghe che avviene con il controllo del ph ( acidità dell’acqua ) il cui valore dovrà essere controllato tramite un test kit.

Le piscine interrate

Possono essere costruite in muratura, cemento o realizzate partendo da un monoblocco in poliestere che viene inserito nello scavo
Negli ultimi anni sono nate piscine denominate in kit. Sono costituite da uno o più pannelli da posizionare e modellare a piacimento per assumere la forma desiderata. La struttura così ottenuta è resa solida da un muretto perimetrale in muratura o in cemento. La tenuta è assicurata da un rivestimento in PVC denominato liner. Queste piscine possono essere installate esclusivamente da acquirenti che siano dotati di buona manualità. Tutte le offerte presenti sul mercato dovranno essere valutate attentamente con l’aiuto di un professionista del settore che potrà consigliarci e proporre la soluzione migliore per le nostre esigenze.

Accessori e giochi

Numerosi giochi e gonfiabili renderanno la nostra piscina un posto per il relax e il divertimento. Visitiamo anche il reparto giardinaggio con i prodotti per la cura del nostro giardino.
Rivolgiamoci naturalmente a ditte esperte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *