Tassi fermi al 4% contro l’inflazione

La Bce lascia i tassi fermi al 4% e non dà segni di volerli toccare, mentre il presidente dellIistituto Jean Claude Trichet ribadisce che l’attuale politica monetaria della banca garantisce la stabilità dei prezzi e che l’inflazione resterà alta (per un protratto periodo di tempo), prima di moderarsi (solo guadualmente) nel corso dell’anno.
Intanto anche la Banca d’Inghilterra ha lasciato invariati al 5% i tassi del regno Unito, anche se gli esperti prevedono un taglio a giugno, per contrastare il rallentamento dell’economia.

Fonte: Quotidiano Il Firenze del 9 Maggio 2008

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *