Certificazione di qualità per agenti immobiliari

La strada da intraprendere per dimostrare competenza e professionalità in un mercato sempre più esigente e in continua evoluzione.

Premessa. Questo progetto nasce dal confronto con alcuni operatori del settore che da qualche mese a questa parte hanno riscontrato l’esigenza e la necessità di dotarsi di uno strumento (quale appunto la Certificazione del Sistema Qualità) per rispondere alle sempre più marcate esigenze della clientela nei confronti loro professionalità e competenza, sotto intendendo una qualità certa e garantita di un servizio all’altezza delle loro aspettative.
Ecco perché siamo stati interpellati e coinvolti in questo progetto che ad oggi conta già le prime Agenzie Immobiliari certificate in Italia. A cosa serve la Certificazione di Qualità? La Certificazione di Qualità consiste nella produzione di un manuale delle procedure che rispondono coerentemente con il processo produttivo di un’agenzia immobiliare nel rispetto delle norme UNI EN ISO 9001:2000.
Esse si articolano su quattro punti:
– Gestione della documentazione
– Gestione della risorse umane e delle infrastrutture
– Gestione e sviluppo del servizio
– Azioni di Miglioramento continue
Inoltre è stato messo a punto un modello di Rating Dinamico specifico per la valutazione ed il controllo del livello di qualità del servizio erogato da un’Agenzia e da un Agente immobiliare.

A cosa serve la Certificazione di Qualità? La Certificazione di Qualità serve a distinguersi e a farsi riconoscere in un mondo di libero mercato dove è sempre più marcata e sotto intesa la richiesta di professionalità e competenza contrassegnata dalla qualità di un risultato certo e garantito.

Perché la Certificazione sta interessando sempre di più le Agenzie Immobiliari? Perché l’iscrizione al ruolo (secondo il D.Lgs 39/89) non è più sufficiente a farsi riconoscere, la creazione di un albo della categoria non è possibile, pertanto la Certificazione del sistema Qualità rimane l’unica via percorribile per ottenere visibilità, riconoscimento, considerazione, crediti e merito.

Ing. Baraldo che cos’è il Rating e a cosa serve? E’ uno strumento di valutazione del metodo operativo di un’Agenzia e di un Agente immobiliare che misura il grado di qualità dello stesso assegnandogli un punteggio, il quale ha una soglia minima ma non una massima, in modo che ci sia sempre motivo per migliorare la qualità del servizio erogato. L’applicazione del Rating Dinamico avviene mediante l’uso di check-list alle quali è stato assegnato un coefficiente fisso estratto dalle norme UNI EN ISO 9001:2000.
La finalità di questo strumento è quella di valutare le performance e l’organizzazione di un’Agenzia e un Agente immobiliare, con modalità oggettive e specifiche in termini di qualità dei servizi erogati; rendere visibili tali caratteristiche agli utenti finali ed ai patners commerciali mediante una certificazione rilasciata da un ente terzo di visibilità internazionale, quale appunto il TUV Nord Italia; fornire un strumento al cliente al fine di valutare la realtà alla quale rivolgersi/affidarsi per compravendere e/o affittare un immobile.
Il Rating Dinamico inoltre è uno strumento atto per far ottenere crediti alle Agenzie e agli Agenti immobiliari che lo adotteranno da parte di Istituti di Credito, Finanziarie, Associazioni Consumatori, ai quali abbiamo già chiesto un loro parere e una loro convalida sulla validità dello stesso. Con il Rating Dinamico applicato, la trasparenza l’organizzazione e la linearità dei processi produttivi di un’Agenzia immobiliare sono obbligatoriamente garantiti ed il cliente finale può beneficiarne fin da subito poiché ne conosce il risultato del servizio erogato/richiesto.
E’ necessario sottolineare l’oggettività con la quale il sistema di Rating Dinamico viene applicato, avvalendosi di Ispettori qualificati e formati che verificano la presenza di evidenze oggettive rispondenti ai requisiti prestabiliti. Le valutazioni si traducono in punteggi assegnati in ciascuno dei 4 punti precedentemente citati. Tale metodo non lascia spazio a valutazioni soggettive garantendo un’immediata correlazione tra il punteggio complessivo ottenuto e le capacità dell’organizzazione di erogare servizi di qualità. Inoltre il controllo dei requisiti non avviene una tantum, bensì con verifiche periodiche che ne garantiscono il perdurare.

Quality Real Estate e Rating Dinamico sono stati studiati e messi a punto tenendo in stretta e seria considerazione gli standard: ISO 9001:2000 ‘Sistema Gestione Qualità’ Norma UNI 10750 ‘Requisiti del Servizio erogato da un Ag. Imm.’ estratti del Codice Deontologico e dallo Statuto Federativo delle principali Federazioni di categoria presenti sul mercato Italiano.
Questo progetto è stato realizzato per aiutare la categoria degli Agenti Immobiliari a migliorare e a migliorarsi, convinti che questi siano coloro i quali possono fare la differenza in termini di competenza e professionalità, in ogni operazione di compravendita/locazione immobiliare, come spesso richiesto e/o inteso dall’utente finale che è il cliente. In questo periodo diverse e/o differenti realtà stanno proponendo alle Agenzie Immobiliari la certificazione di qualità UNI EN ISO 9001:2000, noi riteniamo che solamente questa non sia sufficiente alla categoria, ce lo conferma il fatto che abbiamo conosciuto alcune Agenzie Immmobiliari che l’hanno perseguita ed implementata e poi abbandonata, ecco perché la differenza del ns. progetto sta proprio nell’applicazione e mantenimento del Rating Dinamico; inoltre abbiamo lavorato a questo progetto per ben otto mesi a stretto contatto con alcune Agenzie Immobiliari dislocate in diverse zone dell’Italia, alle quali vogliamo esprimere un ns. sentito GRAZIE per la collaborazione, vista l’occasione.

Voglio infine ricordare che il progetto Quality Real Estate e Rating Dinamico si conforma al tipo di servizio che un Agenzia Imm. eroga/offre, in funzione della specializzazione che questa ha; pertanto è applicabile a tutte quelle realtà chi si occupano di compravendite e/o locazioni ad uso residenziale, turistico, commerciale, industriale e agricolo, tenendo in stretta considerazione i fattori base con i quali le stesse operano.

Fonte: Attico Informa – Numero 02 Anno VII – Marzo Aprile 2007

4 pensieri riguardo “Certificazione di qualità per agenti immobiliari

  • 13 marzo 2009 in 17:14
    Permalink

    Cos’è un’agenzia ipotecaria?

    Risposta
  • 29 settembre 2010 in 20:46
    Permalink

    Salve,avrei bisogno di un aiuto.Circa 3 giorni fa sono andato a visionare un locale commerciale con un agente immobiliare,la sua collega mi ha fatto firmare il foglio con la presa visione.Dopo aver visionato il locale, ho riferito all’ agente che avrei confermato il locale dopo la conferma del mutuo.Ritorno da lui dopo 5 giorni per confermare la caparra,lo stesso mi riferice che c’è già un’altro cliente gia in trattativa che ha versato la caparra.Ho già comunicato che parlerò con il mio avvocato.Penso che l’agente immobiliare sia stato scorretto nei miei confronti,e che non abbia rispettato almeno i 15 giorni di preavviso.Mi date qualche consiglio.GRAZIE

    Risposta
    • 4 ottobre 2010 in 17:50
      Permalink

      gentile Guido, se lei non ha fatto un’impegnativa scritta anche con la clausola di accettazione del mutuo, ha la precedenza chi ha concretizzato per primo un’offerta valida. saluti

      Risposta
  • 30 maggio 2011 in 13:05
    Permalink

    ma per ottenere questa certificazione è necessario sostenere un esame?

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *