Lampadine a Led per il risparmio energetico

Lampade a ledL’evoluzione delle piccole tecnologie ci permette di risparmiare non pochi euro. Le aziende sono pronte a rilasciare la lampadina a Led, si avvita perfettamente in un portalampada tradizionale, ma è senza mercurio e consuma solo 7W con una durata che arriva fino a 45.000 ore.
Nei prossimi anni pare che dovremo dire addio alle vecchie lampadine ad incandescenza. L’Unione europea ha deciso che entro settembre 2012 saranno messe al bando tutte le lampadine incandescenti e sostituite con quelle a minor consumo energetico. Il futuro dell’illuminotecnica, nell’ottica del risparmio e dell’ecologia, è certamente basato sull’utilizzo di Led.

Il led dura molte più ore di una lampadina ad incandescenza, fino a 1.000.000 ore rispetto alle 4.000 del filamento tradizionale; ha una efficienza incomparabilmente superiore rispetto ai tubi al neon (+84%), alle lampade tradizionali (+93%), alle alogene (+90%). La maggiore resa in termini di durata ed efficienza luminosa si traduce ovviamente in minori costi di gestione. Inoltre i Led sono molto resistenti ad urti e vibrazioni rispetto ad altre fonti luminose e scaldano molto meno.

La politica di contenimento dei consumi energetici, condivisa a livello planetario, rappresenta un modo concreto per ridurre i costi di gestione. Uno dei sistemi che si farà sicuramente spazio nel campo dell’illuminotecnica è basato su un uso intenso dei LED. I LED, letteralmente diodi ad emissione di luce (Light Emitting Diode), da sempre vengono utilizzati come luci spia: la spia rossa della sveglia digitale di notte, la luce verde del display del vostro telefonino, ecc.

I LED sono ovunque intorno a noi. Presto verranno comunemente usati come fonte di luce vera e propria nella vostra casa. Le lampade a led hanno una struttura semplice e robusta, al contrario delle normali lampade incandescenti producono pochissimo calore. Nel prossimo futuro le aziende leader nel settore sono pronte a rilasciare sul mercato lampadine a Led per il consumo di massa, come la Master LED della Philips.
Questa si avvita perfettamente in un portalampada tradizionale, ma è senza mercurio e consuma solo 7W con una durata che arriva fino a 45.000 ore: 30 volte la vita di una normale lampadina a incandescenza. Questo tipo di lampadina è presente sul mercato ad un prezzo intorno ai 50 euro, ma il costo sarà certamente ricompensato dal risparmio e dalla resa.

Fonte: Quotidiano Il Roma del 15 Ottobre 2009

Un pensiero riguardo “Lampadine a Led per il risparmio energetico

  • 16 ottobre 2009 in 23:58
    Permalink

    Credo che stiamo appena vedendo l’inizio di quello che sarà il futuro sviluppo della tecnologia Led, ma credo anche che il modo corretto non sia quello di cercare di simulare la lampadina utilizzando lampadine a LED, forse, questo può essere giusto solo per la fase iniziale di “transizione”.
    È possibile progettare lampade a LED, lavorando fin dall’inizio per utilizzare la sorgente luminosa LED, sfruttandola al meglio.
    Stiamo lavorando a questo tema da un paio di anni, potete dare un’occhiata ai primi risultati:
    lampade-led.blogspot.com

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *